GMM_sharp_0200-1200x1159.jpg
27/Ott/2020

OPERA T90 Sharp è l’innovativo tavolo telecomandato R/F specificamente studiato per l’abbinamento con detettore digitale di ultima generazione: massima flessibilità applicativa, efficienza operativa ed eccellente qualità di immagine degli esami sia in radiografia che fluoroscopia.
GMM-T90-sharp_01
L’estrema facilità d’uso che caratterizza il sistema permette una rapida esecuzione degli esami con conseguente ottimizzazione del flusso pazienti sia nelle procedure di routine che specialistiche: apparato scheletrico, torace, polmoni, gastroenterologia, urologia e ginecologia, pediatria, pronto soccorso, traumatologia, tomografia, tomosintesi, stitching della colonna e degli arti inferiori.

Sistema unico di traslazione dell’intero gruppo di supporto del tavolo d’esame verso destra (lato piedi) o verso sinistra (lato testa).
Grazie all’esclusivo sistema di elevazione, il piano porta-paziente raggiunge una distanza di soli 50 cm dal pavimento, assicurando un facile e sicuro accesso anche a pazienti anziani o con ridotta mobilità.
Inoltre, il design ergonomico e la struttura estremamente compatta del sistema facilitano il trasferimento del paziente da e su barella.
GMM-T90-sharp_04
La completa traslazione dello stativo e del detettore su entrambe le estremità del tavolo d’esame, unitamente alla ridotta distanza del piano dal pavimento, permettono di eseguire con facilità e sicurezza esami specialistici anche in presenza di pazienti su sedia a rotelle.

Il ribaltamento del tavolo d’esame a +/-90° assicura l’esecuzione ottimale di incidenze radiografiche, di procedure tomografiche, di tomosintesi e di stitching.

OPERA T90 Sharp è offerto in abbinamento all’avanzato sistema digitale OPERA D4000RF completo di detettore digitale dinamico di ultima generazione. Notevole riduzione della dose al paziente, massima qualità d’immagine per un elevato contenuto diagnostico, ottimizzazione del flusso di lavoro grazie ai processi di acquisizione, elaborazione, archiviazione e trasmissione delle immagini totalmente digitali in modalità fluoroscopica, radiografica, tomografica e di tomosintesi.
GMM-T90-sharp_02

OPERA T90 Sharp è completo di console di comando tecnologicamente all’avanguardia che integra i comandi del generatore e del sistema digitale: ergonomica ed intuitiva permette all’operatore di gestire completamente il sistema telecomandato con facilità ed immediatezza.

RICHIEDI PREVENTIVO


doctor-1200x1357.png
27/Ott/2020

Un esclusivo sistema fotografico 3D del viso disponibile per tutte le nostre unità radiografiche 3D Planmeca

Usufruite dell’esclusiva integrazione 3D
Planmeca ProFace™ è un’esclusiva opzione per scattare foto tridimensionali del viso, integrata in tutte le unità radiografiche 3D di Planmeca. L’unità aggiornata produce una foto realistica 3D del viso, oltre alla radiografia maxillofacciale. Una sessione di imaging genera sia una foto 3D, sia un volume CBCT, o se richiesto, solo una foto 3D. In questo caso, non viene emessa nessuna radiazione.

Chirurgia facciale più sicura e veloce
La foto in 3D visualizza i tessuti molli in relazione con i tessuti ossei e quelli dentali. Sia l’immagine CBCT, sia la foto 3D, vengono generate in un’unica sessione di imaging, con la posizione del paziente, l’espressione del viso e la posizione dei muscoli invariate – fornendo immagini perfettamente compatibili.
L’attenta pianificazione pre-operatoria – con cui è possibile studiare accuratamente l’anatomia del viso con il nostro software Planmeca Romexis® – facilita le operazioni precise e dettagliate e migliora il risultato estetico.

Un’unità radiografica 3D Planmeca, completa di Planmeca ProFace™, è la prima unità per l’imaging CBCT con scansione integrata della superficie 3D.
Per creare una foto 3D e un volume CBCT, è necessaria solo una sessione di imaging.
La foto 3D può anche essere acquisita separatamente in un procedimento totalmente privo di radiazioni.
Utilizzate le foto 3D in un software dedicato per la pianificazione in ortodonzia, chirurgia plastica e maxillo-facciale.

Confronti pre e post-operatorio

 

Misurazione delle distanze e dei rapporti tra osso e tessuti molli

 

Sovrapposizione delle immagini per il confronto

Mostra la deviazione per vedere immediatamente le modifiche

Crea automaticamente una serie di foto 2D

RICHIEDI PREVENTIVO


valigia.png
27/Ott/2020

Sistema radiologico portatile per esami domiciliari

Tutto il necessario alla realizzazione, visualizzazione e trasmissione di esami in ambito domiciliare, in poche componenti leggere e maneggevoli.

• Trasporto in Flight Case antiurto ed impermeabili
• Dimensioni e pesi estremamente ridotti
• Ampia varietà di accessori
• Possibilità di utilizzo per molteplici esami
• Visualizzazione immediata dell’esame
• Immagini eccellenti ad alta risoluzione

valigia

Nel Flight Case si possono notare:
– Due batterie per detettore
– Detettore 35×43. Il detettore è dotato di una protezione ulteriore in gommapiuma, non visibile in foto
– Stazione di acquisizione con sacca a tracolla.
– Gli scomparti dietro alla stazione di acquisizione sono a disposizione per l’alimentatore del computer

 

 

 

 

monoblocco

Monoblocco ad alta frequenza 100 kHz
– Range di tensione 40-100 kV
– Range dei mAs 0.3—50 mAs
– Macchia focale 1.2mm x 1.2mm
– Collimatore con illuminazione
– Programmi anatomici personalizzabili

 

 

 

 

 

PRIMO W – il sistema completo più leggero!

Medicalexpo

• Sistema di acquisizione autotrigger con possibilità di abbinamento su qualsiasi apparecchiatura
• WS e detettore contenuti in robusta e pratica valigia impermeabile e antiurto
• Console touch screen completa di tutte le funzionalità di acquisizione e post elaborazione
• Schermo full HD per una visualizzazione perfetta dell’immagine
• Possibilità di trasmissione delle immagini con rete 3G/4G
• Computer rugged con prestazioni elevate
• Detettori con elevata autonomia e prestazioni
• Due formati del detettore per coprire tutte le esigenze diagnostiche: 24×30 e 35×43 cm
• Pixel con dimensione 100 μm ottimizzato per esami radiografici
• Anteprima dell’esame in 3 secondi ed esame completo, in meno di 6 secondi
• Batterie ricaricabili removibili

STATIVO TROTTER

Stativo – Trotter DR
• Unità , leggera e maneggevole
• Completamente smontabile e riponibile in apposita valigia di piccole dimensioni
• Utilizzo con monoblocchi fino a 15Kg di peso
• Robusta struttura in alluminio
• Profilo ribassato per utilizzo con letti a cassettone
• Progettato con severi requisiti di sicurezza

RICHIEDI PREVENTIVO


73644-3961277.jpg
27/Ott/2020

Planmeca ProMax 3D Mid è una vera e propria unità all-in-one per l’imaging CBCT (tomografia computerizzata a fascio conico) che include l’imaging 3D, le foto 3D, le panoramiche 2D digitali e la cefalometria, tutte integrate nella stessa unità.
Dimensioni dei volumi e delle modalità di risoluzione regolabili
Planmeca ProMax® 3D Mid rispetta diversi requisiti diagnostici: implantologia, endodonzia, periodonzia, ortodonzia e chirurgia odontoiatrica e maxillo-facciale, ma anche l’analisi temporo-mandibolare (ATM). È altresì uno strumento eccellente per la diagnosi dell’orecchio, del seno mascellare e delle vie aeree.
Planmeca ProMax 3D Mid consente di modificare la dimensione volumetrica in base all’applicazione clinica in uso, offrendo la possibilità di regolare la posizione del volume in base alle immagini scout acquisite.

RICHIEDI PREVENTIVO


Tecnomedical srl Via Caduti sul Lavoro, 6 · 60019 Senigallia (AN) · T. 071 7924993 · E. info@tmedical.it · P.I. 02495250421 · Informativa Privacy

Copyright © 2018-2020. Tutti i diritti riservati. Powered by Pikta Studio