fbpx

FISIOTERAPIA ECOASSISTITA:

INCONTRI PERIODICI ECOGRAFICI

Senigallia
23 marzo, 13 aprile, 18 maggio, 15 giugno

Negli ultimi anni l’ecografia è diventata uno strumento valutativo sempre più utilizzato in ambito fisioterapico. Grazie alle sue numerose potenzialità questo strumento consente ai fisioterapisti di effettuare una valutazione accurata dei tessuti molli del corpo umano, come i muscoli, i tendini, le articolazioni e le strutture vascolari e di identificare il grado di infiammazione delle lesioni e delle infiammazioni e valutare la risposta dei tessuti ai trattamenti terapeutici.

Per questi motivi noi di Tecnomedical abbiamo realizzato un percorso formativo che comprende 4 incontri teorico/pratici.

La parte pratica per ogni corso avrà ampio spazio e sarà LIVE: ogni discente in contemporanea identificherà, con la guida di relatore e due tutor, le strutture appena trattate. Verrà assegnato 1 ecografo per 4 discenti per lo svolgimento di compiti richiesti dal relatore.



CONOSCENZA DELL'IMAGING ECOGRAFICO 

APPLICAZIONE DELL'ECOGRAFIA NELLA PRATICA FISIOTERAPICA

OGGETTIVAZIONE DEL RISULTATO TERAPEUTICO

Verranno trasferiti ai discenti i fondamenti su cui si basa l'ecografia muscolo scheletrica, le indicazioni e i vantaggi e la conoscenza dell'anatomia ecografica delle strutture muscolo scheletriche. 

Verranno trasferite le basi per l'utilizzo dei principali parametri ecografici (gain, profondità, fuochi, color dopple e power doppler) in modo che, già dopo il primo corso, i discenti possano esercitarsi autonomamente.

I discenti sapranno individuare grazie all'ecografia i target al fine di applicare terapie mirate, migliorare il risultato terapeutico e accelerare i tempi di recupero.

L'apprendimento riguarda anche l’appropriatezza dell’esecuzione dell’esercizio terapeutico mediante tecniche di biofeedback (RUSI) e consente un completo monitoraggio del recupero di lesioni muscolari e connettivali aumentando la compliance del paziente al trattamento.


Attraverso la valutazione ecografica si comprende l'importanza di verificare l'andamento della patologia durante il percorso riabilitativo del paziente. Questo permette al professionista di verificare la correttezza delle procedure ed, eventualmente, di modificare il piano terapeutico del paziente se i risultati non sono quelli attesi. 

Massimo n. 20 iscritti

Il numero limitato di iscritti serve per garantire una adeguata formazione e un miglior svolgimento delle prove pratiche.

1 ecografo ogni 4 discenti

Verrà assegnato 1 ecografo per 4 discenti per lo svolgimento di compiti richiesti dal relatore durante le prove pratiche.

3 Tutor per le prove pratiche

Ogni discente in contemporanea identificherà con la guida di relatore e due tutor le strutture appena trattate.

I corsi sono aperti ad un massimo di 20 persone per garantire la qualità dell'apprendimento. Iscriviti subito per prenotare il tuo posto in aula e non perdere la possibilità di partecipare. L'iscrizione sarà effettiva al ricevimento del bonifico. Ti manderemo tutti i dati per effettuare il pagamento con una email non appena riceveremo la tua richiesta. 

€ 580,00 iva inclusa

Cosa comprende la quota di iscrizione?

Un totale di n.9 crediti ECM in FAD (corsi Physiovit)
Attestato di partecipazione
Un massimo di 20 discenti, 1 ecografo ogni 4 partecipanti
3 tutor per le prove pratiche
Light brunch per i 4 eventi

Relatore: Dr. Massimo Peroni

Medico di Medicina Generale e Reumatologo

Relatore: Dr. Alessandro Di Sario

Fisioterapista e Medico Chirurgo

PRIMO INCONTRO
Sabato 23 marzo

INTRODUZIONE ALL’ECOGRAFIA MUSCOLO-SCHELETRICA.
ANATOMIA ECOGRAFICA DELLE STRUTTURE DELL’APPARATO MSK.
LA SPALLA: QUADRI NORMALI E PATOLOGICI

8.30/15.00

ORE 8.30 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI
Cenni di fisica degli ultrasuoni e Imaging ecografico.
Propagazione dell’onda acustica, impedenza, rifrazione, riflessione, artefatti.
Ecografia B-Mode e semantica ecografica: strutture solide e liquide. Il fenomeno dell’anisotropia in ecografia muscolo scheletrica. Ecografia CFM: color doppler e power doppler.
Cenni di Elastosonografia.
Anatomia ecografica delle strutture dell’apparato muscolo scheletrico:
cute, sottocute, muscoli, tendini, legamenti, fascia, cartilagini, vasi e nervi.
SPALLA. Anatomia ecografica normale e quadri patologici di:
capo lungo del bicipite, intervallo dei rotatori, borsa sottoacromiale/ sottodeltoidea, sottoscapolare, sovraspinoso, sottospinoso e piccolo rotondo.

SECONDO INCONTRO
Sabato 13 aprile

ARTI INFERIORI: ANATOMIA ECOGRAFICA E QUADRI PATOLOGICI

8.30/14.00



ORE 8.30 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI
Anatomia ecografica delle strutture dell’apparato muscolo scheletrico:
cute, sottocute, muscoli, tendini, legamenti, fascia, cartilagini, vasi, nervi.
ANCA.
Anatomia ecografica normale e quadri patologici.
GINOCCHIO.
Anatomia ecografica normale e quadri patologici.
Esercitazioni pratiche LIVE (ogni discente in contemporanea identificherà con la guida del docente le strutture appena trattate).
Verrà assegnato 1 ecografo per 4 persone per lo svolgimento di compiti richiesti dal relatore.
Discussione finale e ripasso delle conoscenze acquisite.

TERZO INCONTRO
Sabato 18 maggio

PICCOLE ARTICOLAZIONI: ANATOMIA ECOGRAFICA E QUADRI PATOLOGICI

8.30/14.00



ORE 8.30 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI
Anatomia ecografica delle strutture delle piccole articolazioni:
cute, sottocute, muscoli, tendini, legamenti, fascia, cartilagini, vasi, nervi. Anatomia ecografica e quadri patologici di
GOMITO, POLSO e MANO.
Anatomia ecografica e quadri patologici.
CAVIGLIA.
Anatomia ecografica normale e quadri patologici.
Esercitazioni pratiche LIVE (ogni discente in contemporanea identificherà con la guida del docente le strutture appena trattate). Verrà assegnato 1 ecografo per 4 persone per lo svolgimento di compiti richiesti dal relatore.
Discussione finale e ripasso delle conoscenze acquisite.

QUARTO INCONTRO
Sabato 15 giugno

REVIEW DEGLI ARGOMENTI TRATTATI E SCREENING FOR REFERRAL

8.30/14.00



ORE 8.30 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI
Ripasso degli argomenti degli argomenti oggetto dei precedenti incontri. 
Question time e confronto su casi clinici.
Screening for referral: quando inviare il paziente al medico.
Patologie neoplastiche: selezione di casi clinici.
Patologie vascolari: la trombosi venosa profonda. 
Patologie infiammatorie: selezione di casi clinici.
Esercitazioni pratiche LIVE (ogni discente in contemporanea identificherà con la guida del docente le strutture appena trattate). Verrà assegnato 1 ecografo per 4 persone per lo svolgimento di compiti richiesti dal relatore.
Discussione finale e ripasso delle conosce acquisite.

Cosa comprende la quota di iscrizione?

Un totale di n.9 crediti ECM in FAD (corsi Physiovit)
Attestato di partecipazione
Un massimo di 20 discenti, 1 ecografo ogni 4 partecipanti
3 tutor per le prove pratiche
Light brunch per i 4 eventi

€ 580,00 iva inclusa

I corsi sono aperti ad un massimo di 20 persone per garantire la qualità dell'apprendimento. Iscriviti subito per prenotare il tuo posto in aula e non perdere la possibilità di partecipare. L'iscrizione sarà effettiva al ricevimento del bonifico. Ti manderemo tutti i dati per effettuare il pagamento con una email non appena riceveremo la tua richiesta. 

Ti contatteremo al più presto per completare l'iscrizione



Sede del Corso: SPAZIO FORMAZIONE TECNOMEDICAL

Verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Via Caduti sul Lavoro, 6 - 60019 Senigallia (AN)

Segreteria organizzativa: Claudia Marchetti t. 339 3176931

info@tmedical.it

Page Created with OptimizePress