Mammografia Digitale con tomosintesi: l’eccellenza nella prevenzione senologica

Mar, 11 Mag by tmadmin
unnamed1.jpg

La mammografia è un esame fondamentale per la prevenzione del tumore della mammella.
Mediante l’impiego di radiazioni ionizzanti essa consente lo studio morfologico della mammella ed è in grado di rilevare la presenza di lesioni mammarie tra cui quelle di origine tumorale che si presentano sotto forma di opacità nodulari a margini irregolari, micro-calcificazioni polimorfe, oppure aree di distorsione strutturale.

Questo esame diagnostico ha subito un’importante evoluzione nel corso degli ultimi vent’anni nel corso dei quali si è passati dalla mammografia analogica a quella digitale ed infine alla mammografia in Tomosintesi, quest’ultima sempre più diffusa e in grado di aumentare la capacità diagnostica rispetto alle metodiche precedenti. A differenza della mammografia “tradizionale”, la Tomosintesi consente infatti una valutazione più accurata della mammella scomponendone lo spessore in multipli strati: tramite questo accorgimento è possibile diagnosticare quelle lesioni che, a causa del mascheramento dovuto alla sovrapposizione del tessuto ghiandolare, talora possono essere misconosciute specie nei seni caratterizzati da un’elevata densità fibro-ghiandolare.

La Tomosintesi aumenta dunque sia la sensibilità – ovvero la capacità di riconoscere i tumori – sia la specificità – ovvero la capacità di negativizzare i reperti falsi positivi.

La dose radiogena impiegata nell’eseguire una mammografia, anche nella modalità in Tomosintesi, è estremamente bassa e innocua.

Per maggiori approfondimenti leggi l’articolo dell’Humanitas: https://www.humanitas-care.it/news/mammografia-digitale-con-tomosintesi-leccellenza-nella-prevenzione-senologica/

Il  MAMMOGRAFO IMS GIOTTO è un macchinario unico al mondo, a radiazioni ridotte, in grado di eseguire uno screening tridimensionale del seno, per una migliore prevenzione e diagnosi del tumore. Un mammografo d’avanguardia, realizzato dalla Ims di Sasso Marconi, azienda leader mondiale in questo campo. Il nuovo mammografo è il primo al mondo in grado di eseguire biopsie con tomosintesi, una tecnica d’avanguardia che consente la visualizzazione tridimensionale della mammella, con immagini che corrispondono a sezioni molto sottili (un millimetro). In questo modo è possibile individuare anche lesioni molto piccole.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUL MAMMOGRAFO

Tecnomedical srl Via Caduti sul Lavoro, 6 · 60019 Senigallia (AN) · T. 071 7924993 · E. info@tmedical.it · P.I. 02495250421 · Informativa Privacy

Copyright © 2018-2020. Tutti i diritti riservati. Powered by Pikta Studio